Home » Casa » Lavastoviglie ricettacolo di batteri e funghi

Lavastoviglie ricettacolo di batteri e funghi

La lavastoviglie è un ricettacolo di batteri e funghi. L’allarme arriva da uno studio guidato dalle Università di Copenaghen e Lubiana secondo cui l’ambiente caldo e umido della lavastoviglie aiuta il proliferare dei batteri.

La ricerca, pubblicata su Applied and Environmental Microbiology, ha preso in esame i sigilli in gomma di 24 lavapiatti e ha evidenziato che i batteri più comuni includono Pseudomonas, Escherichia e Acinetobacter, e i funghi invece Candida, Cryptococcus e Rhodotorula. I ricercatori spiegano che il punto di ingresso principale per i funghi è l’acqua del rubinetto che alimenta l’apparecchio. È poi possibile che i microbi escano attraverso l’acqua di scarico o l’aria calda prodotta alla fine del ciclo della lavastoviglie.

Gli esperti sottolineano che il rischio di ammalarsi a causa della lavastoviglie è in generale nullo o estremamente basso anche se potrebbero avere un rischio leggermente maggiore coloro che hanno già un sistema immunitario indebolito.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Ecco come il dottor Nicola ha salvato Lia da una sindrome rarissima

Il genio non deve essere per forza una persona che riesce a creare capolavori ogni ...

Condividi con un amico