Home » Casa » Carnevale in casa

Carnevale in casa

Sapete come nasce la maschera bergamasca di Arlecchino? Secondo alcune leggende è la storia di un ragazzo che per vestirsi si fece cucire insieme pezzi di altri abiti, di colore diverso, creando così una maschera originale. E non a caso è lui il simbolo del carnevale nel mondo (esiste anche in inglese, il nome Harlequin) … perché il carnevale si crea con la fantasia di un momento.

Idee per l’arredo di carnevale

Come le idee per rendere allegra la vostra casa durante la festa dei bambini, o il pranzo di carnevale con gli amici. Al di là delle solite stelle filanti pronte e appese al muro, o dei fastidiosi coriandoli che poi saltano fuori anche mesi dopo il martedì grasso, potreste fabbricare voi delle simpatiche mascherine. Come? Usando cartone colorato, vecchie bottiglie di plastica, stoffe che non usate più per far nascere, magari insieme ai vostri bimbi, delle buffe facce per ridere in compagnia. Potete colorate il manico delle posate di plastica con delle tinture vivaci e resistenti al tocco di manine sudate. Potete decorare i bicchieri con stelle filanti. A questo, però, aggiungete il vostro tocco di classe da adulti … E allora: i piatti saranno di cartone a stampe colorate, o a palline; i bicchieri di carta colorata, oppure di vetro (ma di colore diverso l’uno dall’altro); cercate i tovaglioli con le geometrie colorate e sistemateli sotto ogni piatto a palline, vedrete che effetto! E per fare i dolci? Usate gli stampi più strampalati e divertenti … a forma di stella, di omino,  di mascherina, di girandola! Per aiutarvi, alcune ditte forniscono dei set da tavola per carnevale già pronti per voi: le maschere da parete MoodyMask (della Hay) a 19 euro, da usare e riusare negli anni … la tovaglia TuttoPartyi bicchieroni Emoticons di Palaparty (costano 2,27 euro a confezione) …. i piatti Zeus Party … le stoviglie di Ikea Home o Maison du Monde.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Metti la casa su Facebook

Cosa fai se sei un architetto giovane, intelligente, vivace e pieno di idee strane e ...

Condividi con un amico