Home » Casa » Quando l’architettura “semplice” fa tendenza

Quando l’architettura “semplice” fa tendenza

Le case ecologiche sono brutte, banali, troppo semplici? Chi lo dice? O meglio … sì, spesso utilizzano gli elementi appena necessari puntando su una semplicità assoluta, su una sorta di “architettura povera”, ma chi dice che questo non sia bello o non sia di tendenza? La California, ad esempio, sta riscoprendo sempre più questo tipo di edilizia, proprio per venire incontro alle sempre più pressanti esigenze ecologiche che ormai impone anche la politica statale.

Casa semplice a San Francisco

E così a San Francisco, per fare un esempio, nascono case come quella di Greg Faulkner, architetto specializzato nel rendere bellissimo anche l’elemento più semplice in assoluto. La costruzione che ha restaurato secondo questi criteri è semplice e bella, e di gran moda. Sorge nel mezzo di un folto bosco di querce, la struttura compatta e monolitica, in acciaio, legno e vetro, totalmente improntata sull’energia “verde”. La natura e la casa devono essere un tutt’uno, così il legno di rovere diventa il protagonista degli interni che “continuano” all’esterno grazie alle ampie vetrate. Il rovere è ovunque… sui soffitti e parte della pavimentazione, sulle pareti, sugli arredi anche su alcuni oggetti di casa. A questo fa da contrasto l’acciaio, vivo o arrugginito ad arte, e ovviamente il vetro delle finestre. Unico elemento di cemento il grande camino centrale.

Risparmio e bellezza

Legno e vetro consentono di trattenere il calore interno durante l’inverno e di mantenere una temperatura moderata in estate, per cui la casa risparmia molto in illuminazione e riscaldamento. L’arredamento è semplice, minimal, ma non per pigrizia o mancanza di mezzi… solo per enfatizzare il legame con la natura esterna.  La scelta degli oggetti è però mirata, e sono quasi tutti di gran nome, per cui pochi ma ottimi! Il tutto viene completato da un bellissimo giardino che, come abbiamo detto, “partecipa” alla casa … anche grazie alla ampia veranda che corre tutto intorno ed è fatta di legno purissimo permettendo anche di godersi l’esterno restando a metà strada.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Il lucernario diventa “lampadario”. Ecco come

Luce in casa vuol dire risparmio energetico su tutti i fronti. Illuminazione, riscaldamento … quando avete ...

Condividi con un amico