Home » Casa » Tavolini di lava dell’Etna per Coincasa

Tavolini di lava dell’Etna per Coincasa

L’Etna è un vulcano “buono” per diversi motivi. Innanzi tutto perché la sua lava scorre lenta e raramente ha messo in pericolo la vita delle persone; in secondo luogo perché le sue nevi producono falde acquifere per mezza Sicilia; infine dalla sua enorme mole di durissima pietra lavica la gente ha ricavato materiali per costruire case, strade, oggetti.

Un’azienda che ha puntato sulla lava

Come l’azienda di Rosario Parrinello, di Caltagirone (CT) che, andando controcorrente rispetto agli altri artigiani della città, che lavorano la ceramica, ha puntato tutto sulla pietra di lava. E ha fondato un’azienda, MADE A MANO, che con la lava ci gioca, creando piccole opere di arte e di fantasia. I lastroni di lava vengono tagliati con macchinari industriali, quindi ridotti alla forma voluta, e decorati con sculture o con la ceramizzazione e la smaltatura solamente a mano, da veri geni del mestiere.

La scommessa di  Coincasa

Termicamente adattabile, resistente, versatile … la pietra nera dell’Etna diventa mattonelle, posacenere, fermacarte, ma anche tavoli e sedie di ogni forma e dimensione. E le migliori marche di design per la casa non si sono fatte sfuggire l’occasione di provare il connubio. Coincasa, ad esempio, ha voluto lanciare la nuova collezione di tavolini da caffé e da giardino fatti da Made a Mano. La pietra lavica diventa rotonda e liscia, si discosta per un attimo dalla sua natura ruvida e tagliente per prestarsi alla bellezza del vostro salotto o della veranda. Come resistere?

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Sopravvive a 50 arresti cardiaci in una settimana

Non molti giorni fa avevamo parlato della Sindrome di Brugada, di quelle cellule del cuore ...

Condividi con un amico