Home » Casa » Soprammobili di cemento made in Sicily

Soprammobili di cemento made in Sicily

Sarà presentato al Salone del Mobile di Milano un progetto interessante dei giovani studenti dell’Accademia di Belle Arti Gagliardi, di Siracusa. I ragazzi hanno seguito nei mesi scorsi alcuni laboratori del mestiere proposti dall’azienda formacemento.com (foto in alto) gestita da Giorgio LaCorte e Carlo Rodriguez nell’ambito di alcuni corsi di design moderno.

“Reliquie” di cemento per soprammobile

Nonostante la totale attualità delle forme e del materiale, il cemento appunto, il titolo del progetto siciliano è RELICS (reliquie) forse perché siamo a Siracusa, terra di santi e di antichi Greci, forse perché questi oggetti si possono ricavare anche da pezzi di cemento abbandonati … sicuramente sono idee originali quelle uscite dalle menti e dalle mani dei giovani siciliani, che hanno lasciato piacevolmente sorpresi anche i maestri. I soprammobili, ancora “top secret”, avranno il loro battesimo pubblico a Milano e verranno venduti in produzione limitata da Forma&Cemento.

Design moderno che sa di antico

Le forme di questi vasi, portacandele, fermacarte, reggilibri sono quasi “primitive”, in tono con la durezza del cemento, ma anche molto belle perché ricercano uno stile che sappia coniugare antico e moderno in poche mosse. In ogni oggetto c’è un percorso di ricerca e di abilità personale da non sottovalutare e la vetrina milanese sarà un ottimo trampolino di lancio per designers del futuro che si affacciano da subito al mondo del lavoro. 

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Metti la casa su Facebook

Cosa fai se sei un architetto giovane, intelligente, vivace e pieno di idee strane e ...

Condividi con un amico