Home » Benessere (pagina 20)

Benessere

Coppia: ecco perché a volte “c’è chi dice no”

La sessuologa americana Elizabeth McGrath ha voluto di recente indagare un campo poco battuto della ricerca psicologica di coppia: il “no” della donna. Come sappiamo, gli uomini hanno molti meno problemi delle donne a eccitarsi e ad avere un rapporto intimo, mentre nella più classica delle barzellette lei “ha sempre mal di testa”. E’ vero che le signore hanno forse ...

Leggi Articolo »

Ecco le prove che troppa ansia porta all’Alzheimer

Si sospetta da tempo ma oggi se ne stanno raccogliendo, per la prima volta, prove concrete: lo stato ansioso può portare al morbo di Alzheimer, anzi può essere un primo campanello di allarme di un possibile rischio in tarda età. Ce lo dice, con certezza di dati, una ricerca dello  Brigham Women’s Hospital che ha seguito per diversi anni 270 ...

Leggi Articolo »

L’alimento dell’anno 2018 sarà la Moringa

Curcuma? Avocado? Pepe rosa? Nessuno di questi sarà eletto alimento dell’anno per il 2018. Le previsioni di studiosi, dietisti, nutrizionisti ed esperti di alimentazione sono ricadute in modo unanime e certo sulla MORINGA. Che cos’è questo nome alieno? Di fatto è un nome indiano, e non è alieno per niente dato che in parole povere si può definire “l’erede della ...

Leggi Articolo »

Psicologia: il disturbo bipolare si diagnostica sui social

Si chiama disturbo bipolare una forma di depressione che consiste nell’alternare periodi di grande ottimismo ed euforia a periodi di disfattismo, negatività, disperazione e tristezza. Un problema che nasce in sordina e che quando viene diagnosticato come tale è già in stato avanzato e a volte diventa molto pericoloso, portando i soggetti a rischio suicidio. Di recente il disturbo bipolare ...

Leggi Articolo »

Polmoni: il vapore sostituisce il bisturi

Un metodo tutto nuovo per intervenire su tosse cronica, dispnea, polmoni che si appesantiscono e altre malattie che possono condurre alla morte per insufficienza respiratoria. Succede ad Ancona, con una terapia nuovissima e azzeccata che ha fruttato all’ospedale Torrette anche dei riconoscimenti. In pratica consite nell‘introdurre dentro i polmoni un catetere con un palloncino che si sgonfia una volta dentro ...

Leggi Articolo »

Vuoi dimagrire? Mantieni il segreto!

La prima regola per far funzionare una dieta? Non è tagliare i carboidrati, né suddividere i pasti principali in tre tappe … è chiudere la bocca! No, non per smettere di mangiare, ma per evitare di dire in giro che si sta cominciando una dieta. L’Università di Stanford -tramite una ricerca condotta sul fallimento di alcune diete- ha capito che ...

Leggi Articolo »

Se è un veleno a salvarci dall’ictus …

C’era una volta l’ictus … Un coagulo di sangue bloccava una vena del cervello, il sangue non passava più e si moriva i colpo (appunto, “colpo” si chiama). Oggi sappiamo che ci sono mille modi per prevenire, prevedere e evitare l’ictus, primi fra tutti con i farmaci anticoagulanti che impediscono la formazione di quei grumi assassini. Oggi questi farmaci sono ...

Leggi Articolo »

Psicologia: il manuale dell’ottimismo per il 2018

Dite la verità, come avete iniziato il nuovo anno … pranzi e auguri a parte? Il rientro dalla settimana bianca vi pesa, i problemi che avevate lasciato da parte per le Feste sono di nuovo lì a tormentarvi, oppure avete avuto qualche amara sorpresa … il ragazzo vi ha lasciate, avete perso la stima del capo o il lavoro? NON ...

Leggi Articolo »

Ecco come restare in forma con “la camminata nordica”

Siete in cerca di una soluzione che vi permetta di fare sano movimento e di mantenere la forma fisica senza eccessivo sforzo? La nuova moda si chiama “nordic walking”, camminata nordica. Da dove derivi esattamente non è chiaro, molto probabilmente è una sorta di “sport nazionale” scandinavo, per percorrere lunghe distanze tra i boschi o i ghiacci, con l’aiuto di ...

Leggi Articolo »

Canta che ti passa … la depressione post parto!

La depressione post parto è una malattia che prima non c’era. In passato, quando le donne dovevano lavorare e darsi subito da fare, non c’era tempo di riflettere sulla propria condizione e lasciarsi prendere da mille paure… si faceva il figlio e via, nei campi, in fabbrica, di nuovo attive. Le neomamme di oggi, troppo coccolate e a volte impreparate ...

Leggi Articolo »

Condividi con un amico