Home » Casa

Casa

Il “bosco verticale” canadese è un bosco vero!

In materia di case originali, e sempre più “amiche dell’ambiente”, noi italiani possiamo dare lezione all’estero … dopo la nascita della torre-giardino milanese chiamata Bosco Verticale. Ma tante altre lezioni dobbiamo ancora impararle. Perché non bastano alcune piante rigogliose, seppure “appese” ai balconi, a dare un volto green alle case del futuro. Ci vogliono i materiali giusti. Un palazzo rivestito ...

Leggi Articolo »

Soprammobili di cemento made in Sicily

Sarà presentato al Salone del Mobile di Milano un progetto interessante dei giovani studenti dell’Accademia di Belle Arti Gagliardi, di Siracusa. I ragazzi hanno seguito nei mesi scorsi alcuni laboratori del mestiere proposti dall’azienda formacemento.com (foto in alto) gestita da Giorgio LaCorte e Carlo Rodriguez nell’ambito di alcuni corsi di design moderno. “Reliquie” di cemento per soprammobile Nonostante la totale ...

Leggi Articolo »

Il ciclista vende casa! Sei milioni per la villa di Armstrong

Difficile mantenersi nel lusso quando sei campione mondiale, sì, ma di uno sport che nel tuo Paese non conosce nessuno. Però se il tuo Paese sono gli Stati Uniti, tutti conoscono gli scandali e lo scandalo doping è piombato sul ciclista Lance Armstrong come un macigno. Se prima nessuno calcolava “l’uomo delle bici”, nemmeno dopo le sue vittorie mondiali, dopo ...

Leggi Articolo »

Una villetta in due: pro e contro della “bifamiliare”

Gli inglesi ne hanno fatto un culto. Uno stile diffuso e intoccabile. La villetta “bifamiliare” (semidetached house) è un fantastico compromesso per chi ama avere una casa tutta per sé, un bel giardino intorno, ma la compagnia di altri esseri umani a poca distanza. Può essere un vantaggio anche per le spese di manutenzione e in Italia esistono da tempo, ...

Leggi Articolo »

Il lucernario diventa “lampadario”. Ecco come

Luce in casa vuol dire risparmio energetico su tutti i fronti. Illuminazione, riscaldamento … quando avete una finestra grande o un lucernario che permettono al sole di invadere casa diverse ore al giorno, o quando avete una casa esposta bene (a est, ovest o sud) sicuramente pagherete meno bollette perché avrete meno bisogno di usare caldaie e luce elettrica. Ma c’è ...

Leggi Articolo »

Metti la casa su Facebook

Cosa fai se sei un architetto giovane, intelligente, vivace e pieno di idee strane e originali ? Ti metti in mostra, ti fai conoscere. E come fai se non hai abbastanza spazio per farlo? Semplice… utilizzi casa tua! Così hanno fatto i designer Simona Flacco e Riccardo Crenna (sito web: www.simpleflair.it ) che hanno aperto il proprio appartamento-studio ai social ...

Leggi Articolo »

Dolce&Gabbana, la Sicilia nei nuovi elettrodomestici Smeg

Saranno presentati nel corso del prossimo Salone del mobile i nuovi elettrodomestici firmati Dolce&Gabbana. I due celebri stilisti italiani continuano infatti la loro collaborazione con Smeg trasformando l’elettrodomestico in oggetto artistico. La collezione si arricchisce ora di nuovi pezzi – la macchina per il caffè americano, il frullatore ad immersione e il tostapane, che – realizzati in scala industriale attraverso ...

Leggi Articolo »

Tre idee per separare cucina e salotto

Il problema si pone e si ripropone un po’ ovunque, di questi tempi. Non solo perché le case sono sempre più piccole, perché i bivani e monovani vanno di moda più dei quadrivani … ma anche perché perfino nelle case grandi ormai si cerca “l’open space”, che è sicuramente bello da vedere ma scomodo per la privacy. Specialmente è scomodo ...

Leggi Articolo »

La “casa rosada”

In Argentina, la “Casa Rosada” esiste veramente, si trova a Buenos Aires ed è la sede del presidente della repubblica del Paese. Ma la casa di cui parliamo in questo articolo non ha nulla di presidenziale, si trova a Parigi ed è un piccolo e grazioso nido di design domestico. Appena 28mq nei pressi di Versailles, questo appartamentino mignon si ...

Leggi Articolo »

Tavolini di lava dell’Etna per Coincasa

L’Etna è un vulcano “buono” per diversi motivi. Innanzi tutto perché la sua lava scorre lenta e raramente ha messo in pericolo la vita delle persone; in secondo luogo perché le sue nevi producono falde acquifere per mezza Sicilia; infine dalla sua enorme mole di durissima pietra lavica la gente ha ricavato materiali per costruire case, strade, oggetti. Un’azienda che ...

Leggi Articolo »

Condividi con un amico