Home » Ecologia

Ecologia

Oggi è la Giornata Nazionale del Gatto

Si celebra oggi la Giornata Nazionale del Gatto in Italia. Come ogni 17 febbraio dal  1990 per dare un rafforzamento alla “Giornata Internazionale del Gatto” che il fondo internazionale per gli animali celebra dal 2002 in agosto in tutto il pianeta. Alcuni la trovano ridicola, altri inutile, altri ancora fondamentale come la vita. Spiriti liberi e lontani dalle superstizioni Perché ...

Leggi Articolo »

Ecco perché si piega il fondale marino di Aci Trezza

Per tanti di noi Aci Trezza è solo “il villaggio di pescatori dei Malavoglia verghiani”, per i catanesi è una frazione del comune di Aci Castello, posto di mare, di enorme bellezza, caratterizzato dai “faraglioni”, ovvero da formazioni rocciose che emergono dal mare spinti -milioni di anni fa- dalla forza di una eruzione sottomarina. Poco distante dai faraglioni, ecco sorgere ...

Leggi Articolo »

La Germania perde la sua impronta “green”?

La Germania è la culla del verde e dell’ambientalismo. In questo Paese, i Verdi sono un partito fortissimo, grandissimo, come da noi potrebbe essere un centro-destra o centro-sinistra, e detta legge. O dettava? Ultimamente la nazione più “green” del mondo pare stia perdendo quella sua classica impronta ambientalista. Il ministro dei trasporti pubblici, infatti, si è visto bocciare una proposta ...

Leggi Articolo »

I 200 camini sommersi al largo delle Eolie

In realtà il clamore della notizia fa appena sorridere gli eoliani. Chi nasce e vive su una terra vulcanica, infatti, sa benissimo di cosa è composta la propria isola e sa benissimo -anche se non li vede- che ci sono diversi sfoghi e sfiati di gas, tutto intorno a una bocca vulcanica. Le isole Eolie sono sette vulcani, alcuni attivi ...

Leggi Articolo »

Chi salverà la Foresta Amazzonica?

Il Brasile sta radendo al suolo l’unico polmone verde rimasto sulla Terra, la Foresta Amazzonica. Si è sempre detto che lo fa per denaro, perché vende legname e spazi agricoli a imprese straniere che portano i propri profitti negli Stati Uniti, in Arabia e in Europa a scapito di alberi secolari e tribù indigene spesso perseguitate e uccise se non ...

Leggi Articolo »

Quegli animali maltrattati nei video di Facebook

Ne girano tantissimi di questi video, su Facebook e altri social. Spesso -ed è terribile saperlo!- messi online proprio dai padroni degli animali protagonisti. Il gatto con gli occhiali a specchio da figo, il cane che balla col tutù, il pappagallo che sembra fare “moonwalker” … ma quasi mai dietro quelle “esibizioni” c’è un animale felice e spensierato. Anzi, il ...

Leggi Articolo »

Il mondo conta i “martiri dell’ecologia”

Ieri, in Kenya, è morto Esmond Bradley-Martin (foto) americano divenuto africano per adozione e per amore. L’amore per gli elefanti, che difendeva a spada tratta da 23 anni contro bracconieri e leggi assurde di mercato. E’ stato ucciso a coltellate, pare per rapina, ma quasi certamente per aver pestato i piedi a qualche grande signore del traffico dell’avorio. Ed è ...

Leggi Articolo »

Arrivano le cannucce fatte con le alghe

Ne sentiremo parlare sempre più, nel tempo, perché le alghe e altre piante sottomarine sono il futuro del nostro pianeta. Non solo a livello di alimentazione e di ricerca medica ma anche come soluzione ai materiali inquinanti di oggi. Non è la prima volta che si usano le alghe per trovare soluzioni alla plastica, alla carta, anche  certi materiali da ...

Leggi Articolo »

La banana giapponese si mangia con la buccia

Risparmiare sulle spese di spazzatura e sull’inquinamento? Cominciamo col non gettare più via le bucce delle banane. In Giappone si può fare già, e non perché vengono usate per concime ma perché… si mangiano! Proprio così, l’idea vincente della ditta giapponese D&T Farm ha puntato sulla trasformazione in commestibile di qualcosa che era nocivo per l’uomo. Banane dalla buccia morbida ...

Leggi Articolo »

Come salvare campi ed elefanti senza spargere sangue

Che gli elefanti siano sempre in costante pericolo è ormai una triste realtà riconosciuta da tutti … Che ogni scusa sia buona per “vendere la loro pelle” ai bracconieri è anche questa una realtà brutta che interessa principalmente l’Africa ma anche diverse zone dell’Asia. E ogni colpo di fucile sparato contro questi pachidermi è un passo rapido verso la loro ...

Leggi Articolo »

Condividi con un amico