Home » Ecologia (pagina 30)

Ecologia

Referendum 17 aprile: oggi conosciamo le ragioni del NO

Il 17 aprile in Italia si terrà un referendum sulle estrazioni di petrolio e gas dalle nostre coste. Un referendum molto discusso, per alcuni “inutile” per altri “salvavita”. Noi affronteremo entrambe le ragioni, tra oggi e domani, cominciando con chi si oppone strenuamente e invita la gente a votare NO. Cominciamo col dire che il referendum vuole l’abrogazione (cancellazione) di ...

Leggi Articolo »

L’Italia produce biogas: nessun inquinamento e molti posti di lavoro

L’Italia vive ancora molto di agricoltura e dall’agricoltura si produce il biogas. Questa potrebbe essere l’alternativa energetica del prossimo futuro e il nostro Paese sarebbe il secondo produttore assoluto in Europa. Prima di noi solo la verde Germania. Pulito, sano, conveniente … il carburante prodotto dagli scarti alimentari e animali non va sottovalutato.

Leggi Articolo »

Nuove misurazioni di smog su strada: i sindaci europei contro

Anne Hidalgo, prima cittadina di Parigi, è stata quella che ha avuto l’idea. Subito dopo, a ruota, altri 110 l’hanno seguita tra cui il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, e quelli di Amsterdam, Atene, Barcellona, Bucarest, Budapest, Madrid, La Valletta, Lisbona, Copenaghen, Nicosia, Oslo, Riga, Rotterdam, Sofia, Stoccolma, Varsavia e Vienna… . Sono in marcia, i sindaci dell’Unione Europea, contro ...

Leggi Articolo »

Troppe trivellazioni nel Midwest americano, che diventa zona sismica

Ci sono circa 7 milioni di americani che dall’oggi al domani si sono ritrovati, a sorpresa, a vivere in zona sismica. Regioni come l’Oklahoma, il Kansas, l’Arkansas… stati tranquilli del Midwest estremo, che sulle mappe geologiche sono classificate come “rischio sismico zero” oggi tremano in modo preoccupante. E già si parla di “Big Two”, per fare il verso al catastrofico ...

Leggi Articolo »

La rete eco-compatibile che non inquina il mare

Un tempo molto lontano quando l’uomo non conosceva le tecnologie dei nuovi materiali, usava sempre la natura per crearsi vestiti, oggetti, attrezzi da lavoro. Un tempo, anche le reti da pesca erano naturali e adatte all’ambiente… prima che si scoprissero il nylon, il filo di ferro e tanti altri materiali che però, una volta dispersi in mare, non solo inquinano ...

Leggi Articolo »

In Cina l’aria si beve dalla bottiglia

Non è un Pesce d’Aprile… purtroppo è il segno pesante della realtà di un Paese che sta distruggendo se stesso e il mondo con un carico di inquinamento devastante. La Cina. Qui siamo arrivati a livelli di emergenza tali che quando, per una cerimonia nazionale, si è fermato il traffico di Pechino per due giorni ed è spuntato il sole ...

Leggi Articolo »

Le “bottiglie di alga” islandesi

Abbasso la plastica che vaga corrodendosi nei nostri mari. Il futuro, sempre più proiettato verso l’ecologia, promette bene grazie a molti Paesi che si stanno industriando per trovare alternative interessanti. Prendiamo l’Islanda, per esempio… isola felice di vulcani e foreste, ghiacci e tempeste. E tanto mare.

Leggi Articolo »

Polo Nord sempre più sottile

La scienza ci dice che l’anno 2015 è stato “l’anno più caldo da quando esistono misurazioni scientifiche” e questo caldo anomalo continua anche nel 2016 dato che in Italia l’inverno non si è proprio fatto vedere. E se queste stagioni primaverili eccezionali fanno male alle coltivazioni e al turismo della neve, ancor più danno fanno ad altre latitudini… al Polo ...

Leggi Articolo »

“Airbnb” in versione ecologica

Prima di tutto, per chi non lo sapesse: cos’è AIRBNB? Questa sigla un po’ marziana indica un nuovo e proficuo sistema di accoglienza turistica. Ovvero, “prestare” per alcuni brevi periodi la propria casa a dei forestieri in vacanza. Magari in estate, quando voi andate al mare e non abiterete la vostra casa di città, potete affittarla a stranieri in visita ...

Leggi Articolo »

Lana di pecora come barriera anti inquinamento

Parafrasando il severissimo sergente Foley del film “Ufficiale Gentiluomo” si potrebbe urlare al mondo che “due sole cose vengono dalla Sardegna: il mare e le pecore!!”. E i sardi lo sanno, infatti proprio dall’unione di queste due cose, e dell’amore per queste due cose, è nata un’idea che potrebbe rivelarsi vincente nella lotta all’inquinamento: una barriera anti petrolio.

Leggi Articolo »

Condividi con un amico