Home » Ecologia (pagina 4)

Ecologia

Irma, un uragano “mai visto”

Lo hanno ribattezzato “uragano nucleare” perché IRMA (video qui) ha la potenza di una bomba atomica. Una forza della natura mai vista, in questi ultimi secoli, che fa davvero paura e che per alcune persone è diventato già morte. Sarebbero infatti più di 10 i morti già registrati nei Caraibi, le isole più colpite dai terribili venti (più di 300 ...

Leggi Articolo »

Ma gli orsi sono davvero cattivi?

Risposta immediata: no. Non esistono animali “cattivi”, quella è una caratteristica dell’uomo, purtroppo. Esistono però animali che possono diventare aggressivi se si sentono minacciati. Esistono animali che sanno essere indipendenti e liberi, se hanno un ambiente che fornisce loro da mangiare, ma che se hanno fame vengono a cercare il cibo anche sotto casa nostra. Se orsi (e cinghiali, e ...

Leggi Articolo »

Ecco come cambia l’alimentazione dopo la siccità

Ora ci sono le conferme ufficiali. Luglio 2017 è stato uno dei mesi più caldi e secchi in assoluto. La temperatura registrata in quel mese ha superato di  0,83 °C la media del periodo registrata dal 1981 in poi. Insomma, erano più di 30 anni che non si sentiva un caldo simile, associato poi alla mancanza di piogge in primavera ...

Leggi Articolo »

Riapre la caccia … che non per forza è anti-ecologica

Molti fanno il grande errore di fare di tutta l’erba un fascio, quando si parla di caccia. Caccia che da ieri in Italia è di nuovo consentita, per l’avvio della stagione annuale, e mentre gli spari echeggiano nelle nostre campagne sono tanti quelli che si armano per attaccare i cacciatori definiti crudeli e anti ecologici. Ma attenzione, non sempre quel ...

Leggi Articolo »

WWF: in Amazzonia scoperte ben 381 nuove specie

In Amazzonia scoperte ben 381 nuove specie. Un nuovo report di WWF e Institute for Sustainable Development rivela che in Amazzonia vengono scoperte nuove specie animali e vegetali alla media di una ogni due giorni, un tasso mai osservato in questo secolo. Secondo il rapporto, lanciato da San Paolo del Brasile, tra il 2014 e il 2015 sono ben 381 ...

Leggi Articolo »

Oggi la Giornata Mondiale di Preghiera per il Creato

Proprio oggi, 1° settembre, si celebra in tutto il mondo la XII Giornata Mondiale di Preghiera per la Custodia del Creato. Non è la solita messa bigotta o un festival da boy-scout, ma una giornata di riflessione importante sull’ecologia, l’ambiente, la natura e quanto danno sta facendo loro l’uomo. Una giornata che rispecchia l’impegno di Papa Francesco (chiarissimo nella sua ...

Leggi Articolo »

Ecco come si orientano gli uccelli migratori

Le rondini stanno per volare via. Torneranno l’estate prossima, esattamente nei posti da cui sono partiti, agli stessi nidi perfino. Fanno lo stesso le oche, i fenicotteri e tanti altri uccelli che cambiano paese inseguendo il caldo e il cibo. Per secoli la domanda dell’uomo è stata “ma come ci riescono?”, e soprattutto “come si orientano?”. La risposta sembrava scontata: ...

Leggi Articolo »

Il ghiaccio non ferma più le navi

C’era una volta il rompighiaccio … . C’era una volta perché, salvo pochissimi giorni l’anno, ai due poli gelati del pianeta nessuna nave si poteva recare senza avere questo mezzo potentissimo sulla prua, pronto a sbriciolare gli spessi banchi di ghiaccio per permettere la navigazione. I ghiacci eterni che formavano Polo Nord e Polo Sud sono sempre stati un ostacolo ...

Leggi Articolo »

Quando l’uomo si ferma per salvare gli animali…

Due notizie diverse, da due diverse parti del mondo. Ma un unico comune filo conduttore, l’inquinamento. La mano dell’uomo, che ormai da secoli ha perso di vista l’importanza della natura e di quello che significa per la nostra esistenza, continua a distruggere e a modificare radicalmente habitat e forme viventi del mondo. Salvo poi fermarsi quando il danno è ormai ...

Leggi Articolo »

Mediterraneo, nuovo pesce alieno scoperto in Sicilia

È stato scoperto nel Mar Mediterraneo un nuovo pesce ‘alieno’. Si tratta di una rara specie indopacifica di pesce pappagallo (Chlorurus rhakoura), finora osservata solo lungo la barriera corallina tra Sri Lanka e Australia. Sei esemplari adulti di questa specie sono stati rinvenuti in Sicilia, probabilmente trasportati nei nostri mari dalle acque di zavorra di grandi navi. Due dei sei ...

Leggi Articolo »

Condividi con un amico