Home » Tecnologia (pagina 20)

Tecnologia

Google: un Doodle per celebrare Duke Kahanamoku

Google dedica un Doodle a Duke Kahanamoku. Il motore di ricerca rende omaggio al grandissimo nuotatore plurimedagliato alle Olimpiadi in occasione del 125esimo anniversario della sua nascita. Nato a Honolulu nel 1890, “Big Kahuna” partecipò a quattro Olimpiadi vincendo cinque medaglie, recitò in diversi film e rese popolare il surf in giro per il mondo. Ecco così che oggi, al ...

Leggi Articolo »

Social network: Facebook è il più amato negli Stati Uniti

Facebook si conferma essere il social network più amato negli Stati Uniti. A rivelarlo è uno studio del Pew Research Center secondo cui rispetto al 2014, l’1% in più dei cybernauti americani è iscritto a Facebook.

Leggi Articolo »

WhatsApp sul pc anche per chi usa l'iPhone

WhatsApp è finalmente disponibile per tutti gli utenti iPhone anche sul web. Il servizio di messaggi istantanea di proprietà di Facebook portà dunque essere usato anche dagli utenti Apple dal computer della scrivania di casa o lavoro.

Leggi Articolo »

Marshmallow, il nome della prossima versione di Android

Marshmallow, questo è il nome della prossima versione di Android. Google ha svelato dunque il nome finale del sistema operativo, finora noto come Android M. e ribattezzato come i tipici dolci di zucchero statunitensi.

Leggi Articolo »

Colossi del web uniti contro la pedofilia

I colossi del web uniti contro la pornografia infantile. Facebook, Google, Microsoft, Twitter e Yahoo hanno deciso di impegnarsi concretamente nella lotta agli abusi su minori e sono al lavoro con la Internet Watch Foundation (Iwf) per adottare una tecnologia in grado di identificare e bloccare immagini pedopornografiche online.

Leggi Articolo »

Facebook rivela affidabilità finanziaria degli utenti

Da Facebook un brevetto per scoprire debiti e affidabilità finanziaria degli utenti. Pare infatti che un brevetto depositato il 4 agosto scorso negli Stati Uniti autorizzerebbe il social network a raccogliere tutte le informazioni personali e quelle dei nostri amici e di rigirarle, dietro pagamento, a chiunque ne faccia richiesta.

Leggi Articolo »

Condividi con un amico