Home » Cinema » Whitney Houston: la tragica fine di una diva tormentata

Whitney Houston: la tragica fine di una diva tormentata

Il mondo della musica e del cinema piange la tragica scomparsa di Whitney Houston. La cantante è stata trovata morta nella vasca da bagno nella sua camera d’albergo a Beverly Hills. Secondo le prime ricostruzioni e i risultati delle analisi effettuate sulla salma ad uccidere a cantante sarebbe stato un fatale mix di antidepressivi e alcol.

Pare dunque che sia stata esclusa l’ipotesi di morte per annegamento, il medico legale infatti avrebbe riferito alla famiglia della cantante che nei polmoni non è stata ritrovata acqua e dunque il decesso è avvenuto prima che la testa finisse sommersa dall’acqua.

A Los Angeles è arrivato in queste ore anche Bobby Brown, l’ex marito della cantante, che al momento della tragedia si trovava a Memphis per un concerto; Bobbi Kristina la diciottenne figlia della coppia è stata ricoverata in ospedale in stato di choc dopo la morte della madre ed è stata dimessa nelle scorse ore.

La notizia della sua morte ha sconvolto tutti, negli ultimi giorni infatti la Houston sembrava di ottimo umore; si trovava a Los Angeles perché avrebbe dovuto esibirsi al party organizzato dall’amico Clive prima della consegna dei Grammy Awards. sul web rimbalzano le parole di dolore delle varie celebrità della musica che ricordano con grande e sincero affetto l’artista.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

La nuova villa di Angelina Jolie a Los Angeles

Casa nuova e vita nuova per Angelina Jolie. Dopo il chiacchieratissimo divorzio da Brad Pitt, ...

Condividi con un amico