Home » Cinema » Morto Erland Josephson, attore senza tempo

Morto Erland Josephson, attore senza tempo

È morto all’età di 88 anni Erland Josephson attore simbolo del cinema di Ingmar Bergman. Josephson soffriva ormai da tempo di Parkinson e si è spento a Stoccolma.

Attore prediletto dai registi che hanno raccontato storie d’impegno è stato interprete anche di film firmati da grandi registi italiani, come Liliana Cavani, Damiano Damiani, Carlo Lizzani, Giuliano Montaldo e molti altri grandissimi autori.

Grande amico di Bergman che lo ha reso protagonista dei suoi film da “Piove sul nostro amore” fino all’ultima opera “Sarabanda”. Indimenticabili le sue interpretazioni di “Scene da un matrimonio” e “Sinfonia d’autunno”. Negli ultimi anni ha continuato sporadicamente a recitare a  teatro e al cinema.

Erland Josephson fu anche regista e autore di cinema e teatro e scrittore di libri di poesia e di prosa. Nel 1966 Josephson era succeduto a Bergman come direttore del Teatro drammatico di Stoccolma, incarico che aveva ricoperto fino al 1975.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Hollywood sul Tevere, New York celebra 80 anni Cinecittà

New York celebra gli 80 anni di Cinecittà con una rassegna speciale sulla “Hollywood sul ...

Condividi con un amico