Home » Cinema » Addio a Joan Fontaine, musa di Alfred Hitchcock

Addio a Joan Fontaine, musa di Alfred Hitchcock

Addio alla star di Hollywood Joan Fontaine. L’attrice, musa di Alfred Hitchcock e premio Oscar del 1940, è morta all’età di 96 anni per cause naturali nella sua casa di Carmel, in California.

La Fontaine, sorella minore dell’altrettanto celebre attrice Olivia de Havilland, divenne famosa grazia alla sua interpretazione di Rebecca prima moglie, film del debutto americano di Hitchcock che le valse una nomination all’Oscar.

L’ambita statuetta le fu conferita nel 1942 per la sua interpretazione di Suspicion, sempre di Hitchcock. Tra i maggiori successi dell’attrice, nata il 22 ottobre del 1917 a Tokyo, si ricordano i film Il fiore che non colsi (1942), La porta proibita (1944), La sfinge del male (1947) e Lettera da una sconosciuta (1948). La Fontaine è stata sposata quattro volte e ha avuto due figlie.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Night Will Fall: L’Olocausto raccontato da Alfred Hitchcock

L’Olocausto raccontato da Alfred Hitchcock in “Night Will Fall”, in onda in seconda serata il ...

Condividi con un amico