Home » Cinema » Oscar 2015: il trionfo di Birdman e The Grand Budapest Hotel

Oscar 2015: il trionfo di Birdman e The Grand Budapest Hotel

Poche sorprese alla cerimonia degli Oscar 2015 assegnati al Dolby Theatre di Los Angeles. La serata è stata condotta da Neil Patrick Harris e ha visto, come ampiamente previsto, il trionfo di Birdman e The Grand Budapest Hotel che si sono aggiudicati quattro statuette a testa.

Il film di Alejandro González Iñárritu si è aggiudicato i premi più importanti ovvero miglior film, miglior regia, sceneggiatura e fotografia a Emmanuel Lubezki. Il film di Wes Anderson invece ha vinto nelle categorie colonna sonora, trucco e scenografia.

Nessuna sorpresa sui premi agli attori: Miglior interprete maschile è Eddie Redmayne in La teoria del tutto mentre Julianne Moore si è aggiudicata la statuetta nella categoria femminile per la sua performance in Still Alice. Nella categoria migliori attori non protagonisti hanno trionfato JK Simmons per Whiplash e Patricia Arquette per Boyhood.

L’Italia festeggia con Milena Canonero che ha vinto il suo quarto Oscar per i costumi di The Grand Budapest Hotel. Il titolo di Miglior film straniero infine ad Ida del polacco Pawel Pawlikowski.

admin

x

Guarda anche

Addio a Stephen Hawking, lo scienziato incredibile

“Ho scommesso 100 dollari perché spero che non riesca a scoprirla, la famosa Particella di ...

Condividi con un amico