Home » Cinema » Puff Daddy arrestato per aver aggredito il coach del figlio

Puff Daddy arrestato per aver aggredito il coach del figlio

Puff Daddy arrestato per aver aggredito il coach del figlio. Il rapper americano è stato arrestato al campus di Ucla, a Los Angeles, per aggressione nei confronti dell’allenatore di football del figlio.

Pare che il rapper si sia scagliato con un bilanciere contro l’allenatore accusato di non impiegare il figlio Justin nelle partite ufficiali. L’incidente non ha avuto conseguenze e nessuno è rimasto ferito.

Daddy è stato rilasciato su cauzione di 50mila dollari e il suo legale non ha voluto rilasciare dichiarazioni in merito all’accaduto.

admin

Condividi con un amico