Home » Cinema » Addio a Carrie Fisher, la Principessa Leila morta a 60 anni

Addio a Carrie Fisher, la Principessa Leila morta a 60 anni

Addio a Carrie Fisher, la Principessa Leila di Star Wars si è spenta all’età di 60 anni. Il triste annuncio arriva da un portavoce della famiglia citato dal magazine People. La celebre attrice, sceneggiatrice e scrittrice statunitense aveva avuto un infarto nei giorni scorsi mentre si trovava a bordo di un aereo che la portava da Londra a Los Angeles.

Pur avendo recitato in altri film tra cui Blues Brothers e scritto le sceneggiature di, tra l’altro, “The Wedding Singer” e “Sister Act”, è a Guerre Stellari che la sua fama sarà eternamente legata. Figlia del cantante pop Eddie Fisher e dell’attrice Debbie Reynolds, l’attrice era infatti diventata famosa 39 anni fa con la parte della principessa “Leila” di “A New Hope”. Erano seguiti “L’Impero Colpisce Ancora” del 1980 e nel 1983 “Il Ritorno del Jedi”.

Affetta da disordine bipolare, l’a la depressione l’attrice ha lottato a lungo contro la depressione e la dipendenza da alcol e droghe. A ricordarla con affetto Harrison Ford che si è unito al coro di cordoglio di colleghi e ammiratori: “Carrie era unica, brillante, originale”, ha detto l’Han Solo di “Star Wars” alla rivista People.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

E’ morto Totò Riina

Chissà, se esiste un altrove, se adesso sta guardando in faccia Falcone, Borsellino, Livatino e ...

Condividi con un amico