Home » Cinema » Addio a Jonathan Demme, il regista de Il silenzio degli innocenti

Addio a Jonathan Demme, il regista de Il silenzio degli innocenti

Addio a Jonathan Demme. Il regista di capolavori come Il silenzio degli innocenti e Philadelphia è morto a 73 anni. Una fonte vicino alla famiglia ha dato la notizia a Indiewire riferendo che il regista si è spento a New York. Demme era da tempo malato di cancro all’esofago.

Il regista era nato nella contea di New York il 22 febbraio 1944, figlio di un’attrice e un albergatore, dopo essersi trasferito con la famiglia a Miami si era avvicinato al mondo del cinema attraverso la casa di produzione di Roger Corman all’inizio degli anni Settanta. Nel 1991 con Il silenzio degli innocenti, interpretato da Anthony Hopkins e Jodie Foster, si è aggiudicato il premio Oscar. L’anno successivo con Philadelphia ha portato sul grande schermo la storia dell’avvocato gay Tom Hanks, malato di Aids che fa causa al suo studio legale per essere stato licenziato. Negli anni Duemila ha girato The Manchurian Candidate, Rachel sta per sposarsi con Anne Hathaway e la commedia rock con Meryl Streep Dove eravamo rimasti.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

E’ morto Totò Riina

Chissà, se esiste un altrove, se adesso sta guardando in faccia Falcone, Borsellino, Livatino e ...

Condividi con un amico