Home » Cinema » Hitler contro Picasso e gli altri , al cinema arte disprezzata dal nazismo

Hitler contro Picasso e gli altri , al cinema arte disprezzata dal nazismo

Hitler contro Picasso e gli altri – Arriva al cinema il 13 marzo Hitler contro Picasso e gli altri, il film documentario diretto da Claudio Poli che racconta ciò che accadde proprio 80 anni fa, quando il regime nazista bandì la cosiddetta “arte degenerata” e organizzò a Monaco un’esposizione per condannarla e deriderla, insieme a una mostra per esaltare la “pura arte ariana”.

L’ossessione nazista per l’arte ci guida tra Parigi, New York, l’Olanda e la Germania, dove sono state organizzate quattro esposizioni per restituire dignità a tutti gli artisti che il regime nazista mise all’indice, disprezzò, condannò, sottrasse e fece scomparire, tra cui Max Beckmann, Paul Klee, Oskar Kokoschka, Henri Matisse, Otto Dix, Marc Chagall, El Lissitzky e Pablo Picasso.

Attraverso interviste, testimonianze e preziosi materiali d’archivio, il film svolge l’importante funzione di ricostruire la storia di questo periodo storico-artistico. La pellicola vede la partecipazione straordinaria di Toni Servillo e la colonna sonora originale firmata da Remo Anzovino.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Festival di Cannes, Matteo Garrone e Alice Rohrwacher in gara

Saranno due i film italiani in concorso al prossimo Festival di Cannes. A rappresentare l’Italia ...

Condividi con un amico