Home » Ecologia » Roma lancia tre progetti in occasione della settimana per la riduzione dei rifiuti

Roma lancia tre progetti in occasione della settimana per la riduzione dei rifiuti

In occasione della settimana per la riduzione dei rifiuti, l’assessore all’ambiente, Fabio De Lillo, ha presentato tre progetti che saranno realizzati a Roma a partire da dicembre, di cui il primo riguarda l’istallazione di otto distributori che erogano a pochi centesimi acqua depurata e mineralizzata, mentre il secondo e il terzo, uno si riferisce all’abolizione progressiva dei sacchetti di plastica per far posto a quelli ‘bio’ e l’altro all’avvio delle ‘Olimpiadi’, una iniziativa che si svolgerà nelle scuole per la riduzione degli oli da cucina.

Riguardo quest’ultimo progetto l’assessore Laura Marsilio, ha spiegato: ‘le ‘Oliimpiadi’ saranno gare tra le scuole (sono interessati 80 plessi scolastici e 30.000 studenti delle primarie) che consegneranno flaconcini con oli esausti da cucina da riutilizzare. Questo campionato produrrà un risparmio di 40.000 kg di oli e 120.000 kilowat di energia’.

Oltrettutto, ha anche riferito che ben presto l’assessorato capitolino all’Istruzione presenterà altri progetti che si affiancheranno a quelli dell’assessore De Lillo, che riguardano il fotovoltaico nelle scuole, arredi eco-sostenibili, vetture per il trasporto degli alimenti a basso impatto ambientale e il miglioramento della raccolta differenziata.

Parlando poi dell’appello lanciato dell’associazione ambientalista ‘Fare Verde’, per la promozione di pannolini lavabili per bambini, Laura Marsilio ha aggiunto: ‘stiamo partecipando ad un bando per accedere ad un finanziamento europeo e introdurre pannolini lavabili’.

Daniela Amitrano

x

Guarda anche

Partito il piano emergenza rifiuti nel Mediterraneo

Con l’arrivo dell’estate, quest’anno, è entrato in vigore il piano elaborato dalla Convenzione di Barcellona, ...

Condividi con un amico