Home » Ecologia » Riapre il mercato europeo delle emissioni di quote di C02

Riapre il mercato europeo delle emissioni di quote di C02

La Commissione europea ha annunciato la riapertura del mercato europeo delle emissioni di quote di C02, dopo la chiusura avvenuta lo scorso 19 gennaio per la scoperta di una truffa da oltre 28 milioni di euro.

La riapertura prevista per domani riguarderà, almeno per questo momento, solo quattro paesi: Francia, Germania, Olanda, Slovacchia e Gran Bretagna, che hanno fatto sapere di aver adottato delle misure per garantire una maggiore sicurezza.

Questo sistema europeo di scambio delle emissioni, operativo dal 2005, è nato per incoraggiare le imprese dei settori più inquinanti (come quelli dell’energia e della siderurgia) a ridurre le proprie emissioni di gas serra, in modo da riuscire a rispettare gli obblighi comunitari del Protocollo di Kyoto.

Inoltre, un altro aspetto molto importante di questo mercato riguarderà la sua gestione che nel 2013 passerà sotto il controllo europeo, dal momento che finora è gestito a livello nazionale.

admin

x

Guarda anche

Insonnia e apnee notturne mettono a rischio sicurezza in auto

Insonnia e apnee notturne mettono a rischio la sicurezza in auto. L’allarme arriva da uno ...

Condividi con un amico