Home » Ecologia » Wwf: raccolta differenziata porta a porta per risolvere l’emergenza rifiuti a Napoli

Wwf: raccolta differenziata porta a porta per risolvere l’emergenza rifiuti a Napoli

Il Wwf ha finalmente dimostrato che effettuare una corretta raccolta differenziata a Napoli non è una cosa impossibile da realizzare, come molti pensano, infatti, per ottenere una risposta positiva da parte dei napoletani c’è solo bisogno di fornire loro gli strumenti giusti, come ha fatto l’associazione nel suo progetto di raccolta a porta a porta.

Grazie a questa iniziativa, realizzata in sette quartieri di Napoli, in effetti, si è raggiunto il 60% di raccolta differenziata con punte anche oltre il 90%, un risultato veramente sbalorditivo, che può servire da esempio alle istituzioni, visto che fino a questo momento, nonostante il tempo trascorso, non hanno ancora trovato una soluzione a questo problema.

Inoltre, dai risultati della ricerca sul grado di soddisfazione dei cittadini sul servizio offerto, realizzata dall’Università Federico II, sembra proprio che sono stati in molti a gradire la raccolta porta a porta, anche più del vecchio sistema.

admin

x

Guarda anche

Ecco come i rifiuti diventano energia. Pulita.

Le discariche dei rifiuti sono sature. Già nella maggior parte di quelle “storiche” non si ...

Condividi con un amico