Home » Ecologia » Trovato in Sicilia un raro corallo nero che si illumina al tocco

Trovato in Sicilia un raro corallo nero che si illumina al tocco

L’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), nel corso di una campagna di ricerca per studiare le popolazioni profonde di corallo rosso nell’arcipelago delle Egadi, ha fatto una sorprendente scoperta, individuando con l’aiuto di un robot sottomarino un raro e molto particolare corallo nel Mediterraneo.

Infatti, questo corallo di colore nero, chiamato Savalia lucifica, è stato individuato nelle acque di Capo San Vito, nella Sicilia occidentale, ad una profondità di 270 metri, anche grazie alla sua particolarità di illuminarsi quando viene stimolato dal contatto fisico, che lo rende facilmente distinguibile dalle altre specie.

Una scoperta questa davvero importante, soprattutto se si considera che questo corallo era stato segnalato soltanto nell’Oceano Pacifico, attorno ai 700 metri di profondità, lungo la costa californiana.

admin

x

Guarda anche

Mediterraneo invaso dalle meduse

Il Mediterraneo è invaso dalle meduse. Secondo i risultati di ‘Occhio alla medusa’, un progetto ...

Condividi con un amico