Home » Ecologia » Sindaco di Verona ferisce accidentalmente un ragazzo durante battuta di caccia

Sindaco di Verona ferisce accidentalmente un ragazzo durante battuta di caccia

La caccia è da sempre al centro di numerose e accese discussioni, dal momento che in molti la considerano una crudele attività in cui tanti poveri animali sono costretti a perdere la vita solo per il divertimento dei cacciatori, sebbene non sempre sia così, visto che può rivelarsi pericolosa anche per questi ultimi, come dimostra l’episodio accaduto al sindaco di Verona.

Infatti, ieri il sindaco di Verona, Flavio Tosi, durante una battuta nella riserva di Terzo di Aquileia, ha ferito accidentalmente un giovane cacciatore con dei pallini che di rimbalzo hanno colpito il braccio e la gamba del ragazzo, anche se solo superficialmente.

Un fatto questo che nonostante la sua drammaticità appare, in un certo senso, anche un pò ironico, se si pensa che l’unico ad essere stato cacciato è stato proprio il cacciatore, che dovrebbe spingerci a riflettere seriamente su ciò.

admin

x

Guarda anche

Quegli animali maltrattati nei video di Facebook

Ne girano tantissimi di questi video, su Facebook e altri social. Spesso -ed è terribile ...

Condividi con un amico