Home » Ecologia » La città di Assisi sta sprofondando lentamente

La città di Assisi sta sprofondando lentamente

L’Istituto per il rilevamento elettromagnetico dell’ambiente (Irea) ha rivelato una triste e drammatica realtà, che sicuramente turberà molto gli italiani e non solo, dato che, secondo quest’ultimo, la splendida città di Assisi starebbe pian piano sprofondando a causa della frana di Ivancich, che interessa la regione umbra.

Infatti, dai dati dei satelliti raccolti dall’Agenzia spaziale europea (Esa), ottenuti utilizzando una tecnica che combina due o più immagini della stessa porzione di territorio riprese in tempi differenti, così da evidenziare eventuali cambiamenti, è emerso che dal 1992 a oggi Assisi si sarebbe già abbassata di circa 15 centimetri, quasi al ritmo di 7,5 millimetri l’anno.

Una situazione davvero allarmante, dal momento che si rischia di perdere un luogo così importante e unico, basti pensare solo all’interesse che riesce a suscitare, visto che ogni anno sono davvero in molti, tra turisti e fedeli, a decidere di visitare la città di S. Francesco, chissà, forse sarà proprio quest’ultimo a evitare il suo sprofondamento.

admin

x

Guarda anche

Google e Skybox Imaging, in arrivo le mappe aggiornate in tempo reale?

Se eravate già preoccupati che Google Maps stesse “fotografando” troppo del mondo in cui viviamo ...

Condividi con un amico