Home » Ecologia » Una nuova ricerca conferma l’esistenza dei cambiamenti climatici

Una nuova ricerca conferma l’esistenza dei cambiamenti climatici

Mentre continua lo scontro tra chi crede e chi non crede nel riscaldamento globale, una nuova ricerca indipendente sul tema, coordinata da Guardian Richard Muller, ha mostrato come questo fenomeno non possa essere più rinnegato, dal momento che i risultati ottenuti sembrerebbero confermarne l’esistenza.

Infatti, ricercatori, fisici, climatologi e statistici, analizzando circa 1,6 miliardi di misurazioni sulla temperatura dall’800 a oggi da 15 diverse fonti nel mondo, hanno osservato che dal 1950 a oggi c’è stato un aumento di 1 grado della temperatura media globale, oltre che le città possono essere considerate delle vere ‘isole di calore’, dove al loro interno la temperatura è in continua crescita, sebbene ciò non influisca al livello globale, dato che il loro territorio è ancora meno dell’1% del pianeta.

Chissà se questa nuova ricerca aiuterà a dissolvere definitivamente ogni dubbio sull’effettiva esistenza dei cambiamenti climatici, almeno e quanto si augura Muller, che ha affermato: ‘spero che questo convinca gli scettici, non tanto quelli che negano le cose senza guardare agli studi scientifici quanto quelli che in passato hanno avanzato dubbi legittimi: li abbiamo tutti presi in considerazione e studiati in maniera trasparente’.

admin

x

Guarda anche

Ambiente: 2017 anno di emergenze

Quello appena trascorso è stato un anno da dimenticare per l’ambiente. Il 2017 è stato ...

Condividi con un amico