Home » Ecologia » Il tappo di sughero rende il consumo di vino più piacevole per il 90% degli italiani

Il tappo di sughero rende il consumo di vino più piacevole per il 90% degli italiani

Il tipo di tappo usato per sigillare una bottiglia di vino può fare la differenza, è quanto emerge da un’indagine Demoskopea, dal momento che gli italiani non sembrano affatto disposti a voler rinunciare al vecchio tappo in sughero, sempre più minacciato da quelli in silicone, molto più economici.

Tanto che ben il 57% sarebbe disposto a spendere anche di più per una bottiglia tappata con il sughero, pur di non dover rinunciare a quell’elemento in grado, per il 90% dei soggetti, di rendere ancora più piacevole il consumo del vino, grazie il tradizionale rito della degustazione in cui si stappa e si annusa il tappo.

Anche se questo non è l’unico motivo per cui gli italiani non sono disposti a rinunciare a questo tappo, visto che molti degli intervistati hanno manifestato di essere a conoscenza degli effetti positivi che il sughero ha sull’ambiente.

Infatti, l’83% conosce il contributo che le foreste di sughero offrono al nostro ecosistema, prevenendo la desertificazione e riducendo il rischio di incendi, il 65% è in grado di attribuire a questo materiale le giuste proprietà di naturalezza e genuinità, e il 90% sa che il sughero è riciclabile.

admin

x

Guarda anche

L’impegno di AXA Italia nel mondo del vino

È una delle eccellenze italiane, che ha vissuto un 2016 da capogiro con oltre 50 ...

Condividi con un amico