Home » Ecologia » Lo stop al ponte sullo Stretto di Messina ha generato reazioni discordanti

Lo stop al ponte sullo Stretto di Messina ha generato reazioni discordanti

La notizia dell’approvazione da parte della Camera della mozione dell’Idv che impegna il governo alla soppressione dei finanziamenti previsti per la realizzazione del ponte sullo Stretto di Messina sembra aver generato reazioni molto discordanti, soprattutto tra chi considera quest’opera necessaria e chi no.

Infatti, il presidente dei Circoli dell’Ambiente, Alfonso Fimiani, nel commentare la notizia, ha dichiarato: ‘lo stop della Camera al finanziamento è un grave errore, il ponte è un’opera necessaria per il rilancio del Meridione. Ancora una volta viene penalizzato il Sud’, mentre di tutt’altra opinione è il presidente nazionale di Legambiente, Cogliati Dezza, che appare contento e soddisfatto della sospensione dei lavori, visto che ritiene la realizzazione del ponte ‘un’opera inutile quanto costosa’, in particolare in questo momento di difficolta economica per il Paese.

Al riguardo, Dezza, usando anche parole che per alcuni potrebbero risultare alquanto dure, ha affermato: ‘finalmente una buona notizia. Speriamo che questa sia realmente la battuta finale dell’annoso, e ormai noioso, film sull’ipotetica realizzazione del ponte sullo Stretto di Messina e l’occasione per investire sui veri problemi del Paese’.

admin

x

Guarda anche

In Svizzera il ponte sospeso più lungo al mondo

Inaugurato in Svizzera il ponte sospeso più lungo al mondo. Il ponte sospeso più lungo ...

Condividi con un amico