Home » Ecologia » Il riscaldamento climatico minaccia la produzione del grano

Il riscaldamento climatico minaccia la produzione del grano

Uno studio condotto sugli effetti del riscaldamento globale sulle coltivazioni di frumento, realizzato da un gruppo di ricercatori dell’Università californiana di Stanford, ha rivelato un dato alquanto sconcertante e preoccupante, mostrando quanto l’aumento delle temperature può accelerare il processo di invecchiamento del grano.

Infatti, secondo i ricercatori, se si dovesse arrivare ad un aumento di 2 gradi, cosa non così improbabile, i raccolti potrebbero addirittura dimezzarsi, come dimostrano i dati relativi all’andamento della temperatura delle piantagioni di grano delle zone settentrionali dell’India, ottenuti attraverso i satelliti in nove anni.

Una situazione questa davvero drammatica che dovrebbe spingere gli Stati a fare al più presto qualcosa, prima che sia troppo tardi per intervenire, considerato che le conseguenze rischiano di essere più serie e gravi di come tanti avevano ipotizzato fino a questo momento.

admin

x

Guarda anche

Ambiente: 2017 anno di emergenze

Quello appena trascorso è stato un anno da dimenticare per l’ambiente. Il 2017 è stato ...

Condividi con un amico