Home » Ecologia » Lo Stato di San Paolo dice addio ai sacchetti di plastica

Lo Stato di San Paolo dice addio ai sacchetti di plastica

Un altro passo importante è stato fatto per riuscire a dire definitivamente addio ai sacchetti di plastica, visto che già da alcuni giorni lo Stato di San Paolo, capitale del Brasile, ha vietato il loro uso nei supermercati, evitando così la circolazione di ben 1,7 miliardi di sacchetti non riciclabili all’anno all’interno della città.

Una notizia questa che non può non renderci contenti, soprattutto se si pensa agli effetti positivi che avrà sull’ambiente, inoltre, in sostituzione delle buste di plastica molti supermercati metteranno gratuitamente a disposizione dei consumatori delle scatole di cartone o, in alternativa, sacchetti biodegradabili al costo di 0,20 centavos (circa 8 centesimi di euro).

admin

x

Guarda anche

Inquinamento, plastica anche nel sale marino

A causa dell’inquinamento la plastica finisce anche nel sale marino. L’allarme arriva da ricerche condotte ...

Condividi con un amico