Home » Ecologia » Wwf boccia l’Ue sulla tutela delle foreste

Wwf boccia l’Ue sulla tutela delle foreste

Wwf boccia l’Ue per quanto riguarda la tutela delle foreste, dal momento che, secondo il barometro 2012 (‘Government barometer on illegal logging and trade 2012’) sul mercato del legname, quest’ultima non starebbe facendo abbastanza per arginare il commercio di legname illegale e non sostenibile, nonostante l’entrata in vigore di due norme specifiche al riguardo.

Infatti, Wwf ha sottolineato come in questo momento solo quattro paesi sono in grado di importare legname provvisto di licenza, anche se, purtroppo, tra questi non figura l’Italia, che tristemente troviamo all’ultimo posto nella classifica, visto che manca di un’azione di governo per la gestione questo mercato e di norme in materia.

admin

x

Guarda anche

WWF: nel Mediterraneo metà delle specie a rischio estinzione

Metà delle specie presenti nel Mar Mediterraneo sono a rischio di estinzione. L’allarme arriva dallo ...

Condividi con un amico