Home » Ecologia » Nuova mappa mondiale del permafrost

Nuova mappa mondiale del permafrost

Il glaciologo svizzero dell’Università di Zurigo, Stephan Gruber, ha realizzato la nuova mappa mondiale del permafrost, terreno il cui suolo è permanentemente ghiacciato da almeno due anni consecutivi, la cui estensione globale, secondo quest’ultimo, è di 22 milioni di chilometri quadrati, circa un sesto della superficie terrestre emersa.

Estensione questa sempre più minacciata dal riscaldamento globale, dal momento che l’aumento della temperatura rischia di causare il loro disgelo, non senza gravi conseguenze per l’intero ecosistema, basti pensare solo ai danni che provocherebbe il rilascio dell’anidride carbonica contenuta nei permafrost.

Le persone interessate a conoscere le zone permafrost possono andare su Google Earth, dove possono consultare le mappe disponibili.

admin

x

Guarda anche

Ecco i cambiamenti ecologici da temere

Dalle parole ai fatti. Dopo tanti convegni e teorie, IN PRATICA, quali sono i cambiamenti ...

Condividi con un amico