Home » Ecologia » Ue: più raccolta differenziata per un’economia circolare del vetro

Ue: più raccolta differenziata per un’economia circolare del vetro

Il rapporto pubblicato dalla Acr+ (Associazione delle città e regioni per il riciclo e la gestione sostenibile delle risorse) per la Feve (Federazione europea dei produttori di contenitori in vetro) invita l’Europa a fare di più se vuole raggiungere un’economia circolare per i contenitori in vetro, che gli consentirebbe di risparmiare sulle risorse per i nuovi imballaggi.

Infatti, al suo interno si sottolinea che la raccolta differenziata dovrebbe godere di un maggiore sostegno, oltre che diventare più parsimoniosa, aumentando sia la qualità che la percentuale raccolta del vetro, come ad esempio effettuare una raccolta separata delle bottiglie e dei vasi.

Al riguardo, inoltre, il segretario generale di Acr+, Olivier De Clercq, ha spiegato che un ottimo sistema per riuscire in questo importante obiettivo sarebbe quello di utilizzare un approccio più integrato di tutte le parti coinvolte lungo la filiera, visto che c’è bisogno che tutti facciano la propria parte.

admin

x

Guarda anche

Dove smaltire la “spazzatura elettronica”?

“Tanto è plastica!” … diciamo la verità, quante volte lo abbiamo pensato gettando via un ...

Condividi con un amico