Home » Ecologia » Ricostruito pinguino gigante preistorico vissuto in Nuova Zelanda

Ricostruito pinguino gigante preistorico vissuto in Nuova Zelanda

In Nuova Zelanda, circa 24-27 milioni di anni fa, quando quest’ultima era per lo più sommersa, sarebbe vissuto il più grande pinguino mai conosciuto, un vero e proprio gigante dall’altezza di 1,3 metri e dal peso di 60 kg, come provano i resti fossili ritrovati nell’arco di 30 anni in una cavità di una scogliera a Waimate, nell’isola del sud.

Resti scoperti per la prima volta nel 1977 dal prof Ewen Fordyce dell’Università di Otago che, insieme il collega dell’Università della North Carolina Dan Ksepka, ha ricostruito il preistorico animale, soprannominato Kairuku.

Nel commentare l’aspetto di questo gigante pinguino, i due paleontologi hanno spiegato: ‘il Kairuku era un uccello elegante per gli standard dei pinguini’, infatti, sul Journal of Vertebrate Paleontology scrivono che possedeva un corpo snello e lunghe pinne, anche se zampe corte e spesse.

admin

x

Guarda anche

Un appello per salvare le chiocciole italiane

Le chiocciole, lumache caratterizzate dall’artistico guscio arricciato esterno, sono molto più che simpatiche decorazioni della ...

Condividi con un amico