Home » Ecologia » L’Italia è tra i paesi più ricchi di risorse idriche

L’Italia è tra i paesi più ricchi di risorse idriche

Il rapporto ‘Ambiente Italia’ 2012 di Legambiente e Istituto Ambiente Italia, che sarà presentato durante la giornata mondiale dell’acqua il 22 marzo, rivela come l’Italia sia uno dei paesi più ricchi di risorse idriche.

Infatti, possiede una disponibilità d’acqua 10 volte in più rispetto ai paesi del sud del Mediterraneo, con una media regionale di 400 metri cubi per abitante, anche se lo studio ‘Acqua bene comune, responsabilità di tutti’, ha sottolineato come questo non impedisce al nostro paese di avere comunque problemi di scarsità idrica nei mesi caldi, sia al sud che al nord.

La maggiore quantità d’acqua viene consumata dal settore agricolo, almeno 20 miliardi di metri cubi l’anno, in parte a causa di tecniche di irrigazione inefficienti, seguito dal settore civile (9 miliardi l’anno, 152 mc a testa), l’industria (8 miliardi l’anno) e produzione di energia (5 miliardi l’anno).

admin

x

Guarda anche

Ecco come rendere il Mar Morto potabile

Immaginate un enorme lago situato al centro di una delle zone più aride del mondo, ...

Condividi con un amico