Home » Ecologia » Acqua: Wwf mette a disposizione delle aziende ‘Water Risk Filter’

Acqua: Wwf mette a disposizione delle aziende ‘Water Risk Filter’

L’acqua è un bene molto prezioso che non va sprecato, motivo per cui Wwf dal 28 marzo metterà a disposizione delle aziende uno strumento per mappare la propria impronta idrica, il ‘Water Risk Filter’, visto che in termini di consumi l’impatto maggiore deriva proprio dalle attività agricole e industriali.

Infatti, l’attuale situazione non si presenta molto incoraggiante, dal momento che le riserve idriche mondiali sono sempre più esposte a minacce come scarsità e inquinamento, soprattutto se si considera che su un totale di 1,4 miliardi km cubici di acqua disponibile sul Pianeta solo il 2,5% è costituito da acqua dolce, di cui a sua volta solo l’1% è potenzialmente utilizzabile dall’uomo.

admin

x

Guarda anche

Ecco come rendere il Mar Morto potabile

Immaginate un enorme lago situato al centro di una delle zone più aride del mondo, ...

Condividi con un amico