Home » Ecologia » Clini, Italia a lavoro per certificare sostenibilità vino

Clini, Italia a lavoro per certificare sostenibilità vino

Il vino made in italy è uno dei prodotti più apprezzati in tutto il mondo, anche se, a quanto pare, questo non sembra essere ancora abbastanza, dal momento che mira a diventare pure il più sostenibile, grazie alla realizzazione di un certificato che riveli l’impronta ambientale di quello che da sempre viene definito il nettare degli dei.

Infatti, il ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, durante il Vinitaly, salone internazionale del vino che si concluderà oggi a Verona, ha spiegato che dal mese di giugno il nostro Paese è impegnato nella realizzazione di questo importante obiettivo che dovrebbe terminare tra circa un anno, visto che si intende arrivare ad un protocollo unico per tutti, così da permettere ai consumatori di riconoscere con facilità le aziende sostenibili.

Una notizia questa che sicuramente renderà questi ultimi molto contenti, dato che, come ha sottolineato il presidente di Federvini, Lamberto Vallarino Gancia, i consumatori mostrano sempre maggiore attenzione per la salvaguardia del pianeta.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico