Home » Ecologia » Autorità indiane vietono lettini e sdraio prendisole a Goa per tutelare le tartarughe

Autorità indiane vietono lettini e sdraio prendisole a Goa per tutelare le tartarughe

Le autorità indiane con l’intento di cercare di tutelare e salvaguardare le tartarughe marine Olive Ridley, che nidificano sempre più raramente sulle spiagge di Goa, l’ex colonia portoghese, hanno deciso di vietare lettini e sdraio prendisole sul litorale, dal momento che rappresentano una fonte di disturbo, soprattutto in questo periodo, dove avviene la deposizione delle uova.

Una decisione, questa, che non può non fare molto piacere, soprattutto se si pensa che tale specie è in via d’estinzione nell’oceano Indiano, anche se questo costringerà i turisti che vogliono prendere il sole ad utilizzare un materassino o un asciugamano steso sulla sabbia invece che i comodi lettini e sdraio.

admin

x

Guarda anche

Riscaldamento globale minaccia tartarughe marine

Il riscaldamento globale nuoce alle tartarughe marine. L’allarme arriva da uno studio della Swansea University ...

Condividi con un amico