Home » Ecologia » Il 9 gennaio l’asteroide Apophis passerà vicino alla Terra

Il 9 gennaio l’asteroide Apophis passerà vicino alla Terra

Il giorno 9 gennaio alle 12:43, ore italiane, un appuntamento importante attende la Terra, visto che l’asteroide Apophis, largo circa 300 metri, si avvicina al nostro pianeta ad una distanza minima di 15 milioni di chilometri.

Una vicinanza, questa, molto ridotta, anche se, come ha spiegato l’astrofisico Gianluca Masi, curatore scientifico del Planetario di Roma e responsabile del Virtual Telescope, non c’è nulla da temere, dal momento che ‘si tratta di una distanza di tutta sicurezza’ che scongiura ogni eventuale rischio di impatto.

Inoltre, secondo gli scienziati, questa non sarà l’unica volta che Apophis, roccia vagante scoperta il 19 giugno del 2004 dal Kitt Peak National Observatory dell’Arizona, passerà così vicina alla Terra, dato che tornerà a visitarla nel 2029, quando dovrebbe raggiungere la distanza record di circa 35 mila chilometri, e poi nel 2036.

admin

x

Guarda anche

Una caffettiera spagnola contro l’inquinamento

Gli spagnoli hanno trovato il modo di utilizzare una semplice caffettiera -o meglio, una comune ...

Condividi con un amico