Home » Ecologia » Il pesce ghiacciolo è minacciato dal riscaldamento climatico

Il pesce ghiacciolo è minacciato dal riscaldamento climatico

Il riscaldamento climatico rischia di minacciare la sopravvivenza del pesce ghiacciolo, soprannominato in questo modo per la sua capacità, sviluppata nel corso di milioni di anni, ad adattarsi alle condizioni più estreme dell’Antartide.

E’ quanto ha rivelato uno studio sull’evoluzione del genoma di pesci antartici realizzato da un gruppo di ricercatori dell’Università di Padova e coordinato da Tomaso Patarnello, che ha mostrato come il continuo aumento della temperatura rischia di minare il loro equilibrio fisico tanto duramente conquistato.

Infatti, va ad incidere negativamente su un set di geni attivi nel muscolo di questo pesce che, come ha spiegato Patarnello, ‘sono coinvolti nel funzionamento dei mitocondri, piccoli organelli cellulari che rappresentano la ‘centrale termica ed energetica’ di ogni cellula, una sorta di micro generatori biologici il cui ruolo è fondamentale per l’adattamento alle basse temperature’.

admin

x

Guarda anche

I migranti scappano anche dal clima

Tanta gente scappa dall’Africa in massa. E non tutti vengono da Paesi afflitti da povertà ...

Condividi con un amico