Home » Ecologia » La Cina aderisce all’Agenzia Internazionale per le Energie Rinnovabili

La Cina aderisce all’Agenzia Internazionale per le Energie Rinnovabili

Davvero una bella notizia ci arriva dalla Cina, dal momento che ha fatto sapere di volersi unire ai 160 paesi che fanno già parte dell’Agenzia Internazionale per le Energie Rinnovabili (IRENA), istituita nel 2009 allo scopo di promuovere il passaggio dall’energia tradizionale a quella meno inquinante delle fonti rinnovabili entro il 2030.

Al riguardo, il vice-ministro per la gestione nazionale dell’energia della Cina, Liu Qi, nel corso del terzo Congresso annuale di IRENA tenutosi ad Abu Dhabi, ha dichiarato: ‘la Cina è ansiosa di diventare presto membro effettivo di IRENA, come pure di lavorare fianco a fianco di tutti gli altri paesi allo scopo di ottenere risultati sempre più consistenti per quel che concerne lo sviluppo globale delle energie rinnovabili’.

Infatti, la sua adesione all’agenzia rappresenta un importante passo sia per ulteriore sviluppo delle fonti rinnovabili che per la lotta ai cambiamenti climatici, considerato che la Cina è il maggior produttore di energia al mondo, oltre ad essere leader mondiale nella produzione di energia idraulica ed eolica.

admin

x

Guarda anche

I migranti scappano anche dal clima

Tanta gente scappa dall’Africa in massa. E non tutti vengono da Paesi afflitti da povertà ...

Condividi con un amico