Home » Ecologia » Il riscaldamento globale incide sulla fioritura delle piante

Il riscaldamento globale incide sulla fioritura delle piante

Uno studio realizzato dalle università di Harvard, Boston e Wisconsin ha mostrato come il riscaldamento globale è in grado di condizionare i tempi di fioritura delle piante, alterando così i loro equilibri, come è accaduto nelle primavere record del 2010 e 2012 negli Stati Uniti.

Infatti, nella parte orientale degli Stati Uniti in quegli anni si sono verificate le fioriture più precoci degli ultimi 150 anni, visto che a causa delle alte temperature raggiunte le piante sono arrivate ad anticipare la fioritura, con 4,1 giorni di anticipo per ogni grado in più segnato dal termometro.

Al riguardo, Charles Davis, professore di biologia evolutiva ad Harvard e coordinatore dello studio, ha spiegato: ‘ormai vediamo piante che fioriscono in media tre settimane prima che in passato, e alcune specie anche sei settimane prima’.

admin

x

Guarda anche

La discoteca “vegetale” di Tokyo… fa bene alle piante?

E’ l’idea nata da una start-up della capitale giapponese, la Midtown Design Touch, che ha ...

Condividi con un amico