Home » Ecologia » Cambiamenti climatici, allarme alghe nei mari delle isole Fiji

Cambiamenti climatici, allarme alghe nei mari delle isole Fiji

I cambiamenti climatici continuano a mostrare i loro effetti negativi sull’ecosistema del pianeta, visto che dalle isole Fiji arriva un vero e proprio grido d’allarme per l’elevata crescita di alghe nei mari che le circondano, soprattutto perché sprigionano un nauseante odore, tanto da costringere le popolazioni locali a chiedere aiuto al Pacific Center for Environmental and Sustainable Development (Pace-Sd).

Al riguardo, Antoine De Ramon N’Yeurt, ricercatore presso il Pace-Sd dell’Università di Suva (Fiji), inserendosi sul Pacific Solution Exchange (PSE), un sistema di scambio di informazioni organizzato dalle nazioni insulari del Pacifico, ha spiegato: ‘sospettiamo che la fioritura improvvisa di alghe nel corso degli ultimi anni sia causata dalle modifiche verificatesi nell’ambiente, come l’aumento delle temperature dell’acqua del mare a causa dei cambiamenti climatici, la scarsa circolazione dell’acqua nelle lagune, l’aumento artificiale di certi elementi nutritivi e anche dell’inquinamento’.

admin

x

Guarda anche

Arriva il pesce palla … ma non lo mangiate!

Lo hanno avvistato nel Mediterraneo, e adesso sono guai! Finora viveva lontano da noi, negli ...

Condividi con un amico