Home » Ecologia » Ancora emergenza smog a Pechino

Ancora emergenza smog a Pechino

L’emergenza smog a Pechino non sembra concedere alcuna tregua, dal momento che l’inquinamento atmosferico della città è ritornato a crescere, facendo registrare nella giornata di oggi gli stessi preoccupanti livelli del 12 gennaio scorso, che rischiano di compromettere ancora di più la salute pubblica.

Infatti, alle 10 di questa mattina (ora locale) l’indice di PM2,5 nell’aria misurato dall’ambasciata americana di Pechino è risultato essere leggermente al di sotto del livello massimo, ovvero di 500 microgrammi per metro cubo.

Una situazione, questa, davvero molto seria, resa ancora più drammatica dal fatto che le scorte delle mascherine protettive usate dagli abitanti per proteggersi, in particolar modo dalle PM2,5, particelle così piccole da poter entrare nei polmoni, risultano essere praticamente esaurite nelle farmacie, incluse quelle online, visto che questo espone la salute della persone a maggiori rischi.

admin

x

Guarda anche

Il buco nell’Ozono si sta richiudendo

Il primo “avvistamento” del buco nell’Ozonosfera risale agli anni Cinquanta del secolo scorso. Inizialmente non ...

Condividi con un amico