Home » Ecologia » Presentano problemi di sicurezza i 104 reattori nucleari americani

Presentano problemi di sicurezza i 104 reattori nucleari americani

Le dichiarazioni rilasciate sui 104 reattori nucleari attualmente in funzione in America da Gregory Jaczko, ex presidente della Nuclear Regulatory Commission, organizzazione che si occupa di sovrintendere alla sicurezza degli impianti, non possono non creare un certo sconcerto e un pò di preoccupazione, dal momento che ha sollevato alcuni dubbi proprio sulla loro sicurezza.

Infatti, Jaczko, nel corso di un’intervista rilasciata al New York Times, ha spiegato che questi reattori presentano problemi di sicurezza che non possono essere risolti, motivo per cui andrebbero sostituiti con una tecnologia più moderna e sicura, così da evitare possibili incidenti.

Parole davvero forti che sicuramente contribuiranno a far crescere il numero di coloro che chiedono sempre più a gran voce di fermare l’energia nucleare, soprattutto perché, come sottolinea il New York Times, non è comune che un ex presidente di una commissione nucleare critichi in questo modo la sicurezza di un’industria che fino a poco prima era incaricato di assicurare.

admin

x

Guarda anche

Storia di Robbie, che difende la natura da Trump

Potremmo intitolarlo “Davide contro Golia” dove Davide è un bimbo di 10 anni, Robbie Bond, ...

Condividi con un amico