Home » Ecologia » Prodotta benzina sostenibile da Escherichia coli

Prodotta benzina sostenibile da Escherichia coli

Molto presto potremmo dire addio alla tradizionale benzina per fare spazio ad una sua versione decisamente più sostenibile, visto che, come annunciato su Nature, un gruppo di ricercatori coordinato da Sang Yup Lee, dell’Istituto avanzato di scienza e tecnologia coreano(Kaist), è riuscito per la prima volta a produrla da batteri geneticamente modificati, più precisamente da quello dell’Escherichia coli (E. coli).

Infatti, fino a questo momento l’ingegneria genetica, grazie a batteri dell’Escherichia coli, era stata in grado di produrre solo idrocarburi (alcani) a catena lunga adatti a sostituire esclusivamente il diesel, dato che gli idrocarburi della benzina sono, invece, costituiti da catene corte di atomi di carbonio e di idrogeno.

Un risultato davvero importante che i ricercatori hanno attenuto modificato geneticamente il batterio in modo da progettare su misura il suo metabolismo per produrre alcani a catena corta.

admin

x

Guarda anche

Asciugamani a getto d’aria: possono diffondere malattie

Comodi, rapidi e a volte anche piacevoli, in inverno, sono gli asciugamani a getto d’aria ...

Condividi con un amico