Home » Ecologia » Molta paura a Fukushima per terremoto di magnitudo 7,3

Molta paura a Fukushima per terremoto di magnitudo 7,3

Ieri la popolazione giapponese ha vissuto momenti davvero terribili a causa di un forte terremoto di magnitudo 7,3 registrato a largo della provincia orientale del paese ad una profondità relativamente bassa, ovvero solo 10 Km, che ha subito fatto temere il peggio, visto che ha interessato anche le coste di Fukushima.

Infatti, la popolazione è stata in un attimo catapultata a quel tragico 11 marzo del 2011, quando a seguito di un terremoto di magnitudo 9 si formò un’onda anomala alta 13 metri che danneggiò gravemente la centrale nucleare di Fukushima, dato che gli abitanti dell’area, insieme anche ai dipendenti dell’impianto, sono stati costretti ad evacuare per paura delle conseguenze.

Per fortuna, alla fine, tutto è andato nei migliori dei modi, se così si può dire, dal momento che il terremoto ha dato vita ad un onda anomala alta solo 30 cm che non ha avuto conseguenze, tanto che le autorità hanno ritirato l’allerta tsunami dopo qualche ora dal sisma.

admin

x

Guarda anche

Spicchi solidali, pizza rinascita per zone colpite dal terremoto

È stata ribattezzata ”Spicchi solidali” la pizza della rinascita dedicata alle zone del Centro Italia ...

Condividi con un amico