Home » Ecologia » Rapporto sulla sicurezza alimentare di Legambiente e MDC

Rapporto sulla sicurezza alimentare di Legambiente e MDC

Emerge un’immagine non proprio rassicurante dal X rapporto ‘Italia in tavola 2013’ sulla sicurezza alimentare di Legambiente e Movimento Difesa del Cittadino (MDC), dal momento che, nonostante i progressi fatti per tutelare i consumatori, che hanno portato, grazie a 500 controlli, al sequestro di ben 28 mila tonnellate di prodotti, la situazione si presenta ancora complessa e difficile.

Infatti, il rapporto mostra come gli illeciti alimentari a danno dei consumatori o dell’integrità del made in Italy, con l’uso illecito della denominazione protetta da parte di prodotti non certificati, in particolar modo di quelli vinicoli, continuano senza sosta.

Una situazione, questa, che rischia di far finire, purtroppo, sulle nostre tavole prodotti non solo contraffatti, senza nessuna tracciabilità, ma anche di condizioni igieniche dubbie o mal conservati, che potrebbero avere gravi conseguenze sulla salute.

Al riguardo, l’edizione 2013 di Italia in tavola contiene anche un focus sui principali scandali alimentari avvenuti a livello europeo dal 2000 ad oggi, il cui denominatore comune è rappresentato dalle emergenze sanitarie che hanno portato ad importanti cambiamenti a livello normativo, volti a tutelare il consumatore e la sicurezza degli alimenti, ad esempio da quella della mucca pazza a quella del virus dell’aviaria.

Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale di Legambiente, a tal proposito ha commentato: ‘molto ancora occorre fare per vigilare e garantire la sicurezza alimentare. Il rispetto dei criteri di sostenibilità ambientale è la premessa per produrre cibo sano, libero da Ogm e residui di sostanze pericolose. Garantire la sicurezza alimentare è sinonimo non solo di salute per i cittadini ma è anche fondamentale per custodire il patrimonio di sapori e le tipicità dei nostri territori’.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico