Home » Ecologia » L’inquinamento dell’aria incide sul peso dei neonati

L’inquinamento dell’aria incide sul peso dei neonati

Un nuovo preoccupante allarme sugli effetti negativi dell’inquinamento dell’aria sulla salute umana arriva da uno studio condotto dalla Alpert Medical School della Brown University, che è stato pubblicato dall’American Journal of Epidemiology.

Un allarme, questo, che sicuramente creerà una certa agitazione tra le donne in gravidanza, dal momento che rivela come una loro maggiore esposizione all’inquinamento dell’aria può incidere sul peso dei bimbi alla nascita, risultando inferiore.

Infatti, lo studio, che è stato realizzato confrontando i dati del peso di 252.967 bambini nati a New York dal 2008 al 2010 con quelli dell’inquinamento dell’aria, ha evidenziato che ogni 10 parti per miliardo di diossido di azoto il peso dei feti calava di 18 grammi nel terzo trimestre di gestazione.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico