Home » Ecologia » L’Italia non ha ancora applicato il Regolamento Europeo del Legno

L’Italia non ha ancora applicato il Regolamento Europeo del Legno

WWF, Greenpeace, Terra! e Legambiente hanno invitato il governo italiano a colmare al più presto la grave lacuna normativa in merito il Regolamento Europeo del Legno o EUTR (European Union Timber Regulation).

Infatti, sebbene sono passati 9 mesi dall’entrata in vigore del EUTR, il nostro paese non ha ancora adempiuto ai suoi obblighi, visto che con esso si era impegnato a intervenire con controlli e sanzioni per fermare il processo di deforestazione che sta minacciando sempre più le ultime foreste del pianeta e la loro biodiversità.

Una grave mancanza, questa, che le associazioni ambientaliste si augurano sia colmata con la promulgazione di un decreto d’urgenza che stabilisca le sanzioni da adottare per la concreta applicazione del regolamento europeo, soprattutto perché l’Italia è uno dei più importanti mercati europei di legnami dal bacino del Congo e dal sudest asiatico, o di legna da ardere dai balcani.

admin

x

Guarda anche

Il Sahara ci dimostra il rischio che corriamo

Siamo abituati a considerarlo una macchia gialla sulla mappa, uno dei più grandi deserti del ...

Condividi con un amico